Modello TR40

Termoresistenza con uscita cavo

Documenti selezionati
Contatto rete di vendita Domande? Cerca il contatto più vicino a te.

Applicazioni

  • Per installazione diretta nel processo
  • Costruttori di macchine
  • Motori
  • Cuscinetti
  • Tubazioni e serbatoi

Caratteristiche distintive

  • Campi del sensore da -200 ... +600 °C (-328 ... +1.112 °F)
  • Per inserzione, installazione tramite l'attacco al processo opzionale
  • Cavo in PVC, silicone, PTFE o fibra di vetro
  • Versioni per aree classificate a rischio di esplosione

Descrizione

Le termoresistenze a cavo sono particolarmente adatte per applicazioni nelle quali la punta metallica della sonda viene inserita direttamente in fori (ad es. componenti di macchine) o direttamente nel processo, per qualsiasi applicazione con fluidi chimicamente non aggressivi o abrasivi.

Per il montaggio in un pozzetto, si raccomanda l'utilizzo di un raccordo a compressione con molleggio, che è necessario affinché la punta del sensore sia a contatto con il fondo del pozzetto. In caso contrario, un forza eccessiva potrebbe essere esercitata sull'estremità della sonda, causandone il danneggiamento.

Nella versione standard i sensori sono costruiti senza gli attacchi al processo. Possono essere impiegati elementi di serraggio come raccordi filettati, dadi, ecc.

Wish list - Documenti (0)

Al momento non sono presenti documenti nella tua lista Wish List. Puoi aggiungerli dall'area download selezionando il simbolo della bandiera della lingua desiderata e cliccando sull'opzione Wish list.

Hai raggiunto il numero massimo di 20 caratteri

Per ricevere il link che ti permette di scaricare i tuoi documenti preferiti, inserisci qui il tuo indirizzo email:

L’indirizzo e-mail non è valido.