Contatto rete di vendita Domande? Cerca il contatto più vicino a te.

Applicazioni delle termoresistenze

  • Costruttori di macchine, impianti e serbatoi
  • Energia
  • Industria chimica
  • Industria alimentare
  • Riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell'aria

Caratteristiche distintive delle termoresistenze

  • Campi del sensore da -196 ... +600 °C (-320 ... +1.112 °F)
  • Idonea per installazione con tutti i pozzetti in esecuzione standard
  • Inserto con sistema di molleggio (intercambiabile)
  • Sonde Pt100 o Pt1000
  • Esecuzioni con protezione antideflagrante sono disponibili per diversi tipi di omologazioni (vedere pagina 2)

Descrizione delle termoresistenze

Le termoresistenze di questa serie possono essere combinate con un'ampia gamma di pozzetti. L'impiego senza pozzetto è raccomandato solo per specifiche e limitate applicazioni.

Le termoresistenze sono disponibili in diverse versioni: Pt100 o Pt1000, con diverse testine di connessione, lunghezze di immersione, lunghezze di estensione ed attacchi al pozzetto per l'adattamento a qualsiasi applicazione e a qualsiasi dimensione del pozzetto.

Per le termoresistenze TR10-B è disponibile un gran numero di diverse omologazioni per la protezione antideflagrante.

I trasmettitori analogici o digitali della gamma WIKA possono essere installati come opzione nella testa di connessione delle delle termoresistenze TR10-B.

Wish list - Documenti (0)

Al momento non sono presenti documenti nella tua lista Wish List. Puoi aggiungerli dall'area download selezionando il simbolo della bandiera della lingua desiderata e cliccando sull'opzione Wish list.

Hai raggiunto il numero massimo di 20 caratteri

Per ricevere il link che ti permette di scaricare i tuoi documenti preferiti, inserisci qui il tuo indirizzo email:

L’indirizzo e-mail non è valido.