I termometri funzionano sul principio dell’espansione di gas, del bimetallo e dell’espansione di un liquido. Ciò consente di utilizzare campi scala da -200 a +700 °C in diverse classi di accuratezza, tempi di risposta e resistenti alle influenze ambientali. Diverse esecuzioni dell’attacco, diametro e lunghezza del bulbo permettono di realizzare un punto di misura flessibile. I termometri a quadrante con capillare sono particolarmente versatili.
Tutti i termometri sono adatti al funzionamento con un pozzetto termometrico, se necessario.

Contatto rete di vendita Domande? Cerca il contatto più vicino a te


Secondo quali normative sono costruiti i termometri ad espansione di gas e i termometri bimetallici?

I termometri ad espansione di gas e quelli bimetallici sono costruiti secondo la norma EN 13190. Se sono montati dei connettori elettrici, si applica la norma DIN 16196.

Perché lo smorzamento di liquido è un vantaggio in caso di temperatura ambiente negativa?

Poiché con gli strumenti privi di riempimento è possibile la formazione di vapore acqueo condensante, il trasparente può appannarsi. Ciò non è possibile con gli strumenti dotati di riempimento.

Wish list - Documenti (0)

Al momento non sono presenti documenti nella tua lista Wish List. Puoi aggiungerli dall'area download selezionando il simbolo della bandiera della lingua desiderata e cliccando sull'opzione Wish list.

Hai raggiunto il numero massimo di 20 caratteri

Per ricevere il link che ti permette di scaricare i tuoi documenti preferiti, inserisci qui il tuo indirizzo email:

L’indirizzo e-mail non è valido.