Per informazioni

Hai bisogno di maggiori informazioni? Scrivici.

Al modulo
Contatto rete di vendita Domande? Cerca il contatto più vicino a te.

Una termocoppia è una sonda di temperatura che eroga una tensione elettrica che dipende dalla temperatura. E’ adatta, a differenza di una termoresistenza, alla misura delle temperature più elevate (fino a 1.700 °C). Un ulteriore vantaggio è il piccolo diametro della termocoppia con guaina. Quando è utilizzata senza un pozzetto termometrico, essa offre tempi di risposta eccezionalmente veloci. La termocoppia, in generale, reagisce più velocemente rispetto alle termoresistenze.

All’interno della gamma di prodotti WIKA troverete la termocoppia più adatta alla vostra applicazione specifica:

La termocoppia a isolamento con ossido minerale è costituita da un involucro esterno metallico con conduttori isolati incorporati in un materiale ceramico ad alta densità (isolamento minerale chiamato cavo MI). La termocoppia isolata in ossido minerale può essere piegata fino a un raggio minimo di 5 volte il diametro della rivestimento. La resistenza alle vibrazioni estreme si applica anche per l'uso della termocoppia con guaina di protezione.

Come materiale per la guaina materiale solitamente si utilizzano Inconel 600 o acciaio inox. L’Inconel 600 (lega di Nichel 2,4816) è il materiale standard utilizzato per applicazioni con corrosione alle alte temperature, resistente alle sollecitazioni di cracking indotte e alla ruggine perforante per fluidi contenenti fluoro. La guaina per termocoppia in  Inconel 600 è resistente ad alogeni, cloro, acido cloridrico e ammoniaca in soluzione acquosa. La termocoppia con guaina in acciaio inox 316 si caratterizza per la buona resistenza ai fluidi aggressivi ma anche a vapori e gasi di combustione dei fluidi chimici.

I tipi di termocoppia più Frequentemente utilizzati sono:

Tipo K: le termocoppia NiCr-NiAl è adatta all'uso in atmosfera ossidante o inerte fino a 1200 ° C (ASTM E230: 1260 ° C) con lo spessore del filo più grande.

Tipo J: la termocoppia Fe-CuNi è adatta all'uso in vuoto, in atmosfere ossidanti e riducenti o atmosfere con gas inerte. Essa viene tipicamente utilizzata per la misura di temperatura fino a 750 ° C (ASTM E230: 760 ° C) con lo spessore del filo più grande.

Tipo N: la termocoppia NiCrSi-NiSi è adatta all'uso in ambiente ossidante, in atmosfera con gas inerte o atmosfere riducenti fino a 1200 ° C (ASTM E230: 1260 ° C). Essa deve essere protetta da atmosfere sulfuree. La termocoppia è molto precisa alle alte temperature. La tensione sorgente (EMF) e il campo di temperatura sono quasi gli stessi utilizzati dalla termocoppia di tipo K. Viene utilizzata in applicazioni che richiedono una maggiore durata e stabilità.

Tipo E: la termocoppia NiCr-CuNi è adatta all'uso in atmosfera ossidante o con gas inerte fino a 900 ° C (ASTM E230: 870 ° C) con lo spessore del filo più grande.

Tipo T: la termocoppia Cu-CuNi è adatta a temperature inferiori a 0 ° C con limite di temperatura di 350 ° C (ASTM E230: 370 ° C) e possono essere utilizzati in atmosfera ossidante, riducente o con gas inerte. La termocoppia non subisce corrosione in presenza di atmosfere umide.

Termocoppia con pozzetti termometrici inclusi

Un pozzetto termometrico permette di tenere lontane dalla sonda di temperatura sostanze aggressive e altre pericolose influenze. Gli operatori e l’ambiente sono, quindi, protetti.

Le termocoppie flangiate con i pozzetti in acciaio inox sono progettate per essere installate in serbatoi e tubazioni. Le termocoppie filettate sono adatte per essere direttamente fissate e avvitate al processo. Grazie alle termocoppie per alte temperature, i fili termoelettrici della termocoppia sono inseriti direttamente nel pozzetto. In questo modo è possibile misura temperature estremamente elevate. Le termocoppie per la misura di temperatura di fumi sono adatte per la misura di temperatura in fluidi gassosi con bassi campi di pressione (fino a circa 1 bar).

Termocoppia per montaggio in un pozzetto termometrico

Queste termocoppie possono essere combinate con un’ampia gamma di esecuzioni di pozzetti. Grazie alla testa di connessione ogni volta diversa, al tipo di sensore, alla lunghezza di immersione, ecc., è possibile ottenere una sonda perfettamente adatta ad ogni dimensione di pozzetto e per qualsiasi applicazione.

Termocoppia per installazione diretta nel processo

Questi strumenti vengono utilizzati ogni qualvolta la misura di temperatura deve essere effettuata con una termocoppia direttamente nel processo. Le sonde di temperature senza pozzetto sono adatte per tutte quelle applicazioni in cui non siano presenti fluidi chimicamente aggressivi e abrasioni.

Termocoppia – sonde superficiali

Per la misura di temperatura superficiale, all’interno della gamma di prodotti WIKA troverete le termocoppie con sonde superficiali. Diversi tipi di esecuzioni permettono misure su superfici piatti, inclusi i forni a combustioni interna, e sulla tubazioni industriali o presenti nei laboratori. Queste termocoppie possono essere anche montate direttamente nel pozzo.

Termocoppia per l’industria plastica

Queste termocoppie hot-runner sono progettate espressamente per essere utilizzate nell’industria delle materie plastiche. Sono idonee per l’inserimento nelle intercapedini degli stampi o per il diretto inserimento nei fori degli stampi.

Termocoppia: soluzioni su specifica del cliente

Sia per le termocoppie per l’applicazione della sintesi di polietilene ad alta pressione or per le termocoppie multipoint per l’industria chimica, l’ampia gamma di prodotti WIKA offre una moltitudine di termocoppie su specifica soluzione del cliente.

Contattaci

Hai bisogno di maggiori informazioni? Scrivici: