Shop online WIKA

Cerchi uno strumento di misura? Ordina il tuo strumento standard di misura della temperatura facilmente e velocemente direttamente da noi, con la qualità WIKA a cui sei abituato.

Allo shop
Contatto rete di vendita Domande? Cerca il contatto più vicino a te.

I termometri funzionano sul principio dell’espansione di gas, del bimetallo e dell’espansione di un liquido. Essi sono in grado di misurare temperature nel campo tra -200 … 700°C. Tutti gli strumenti sono adatti per il funzionamento all’interno di un pozzetto termometrico.

WIKA offre un’ampia gamma di termometri per ogni esigenza:

I termometri misurano lo stato termico di una sostanza omogenea. Il sistema di misura deve essere portato a stretto contatto possibile con il corpo da misurare. I metodi di misura più ampiamente utilizzati fanno affidamento alle caratteristiche fisiche dipendenti della temperatura e a quelle del materiale.

Termometri bimetallici

La misura di temperatura avviene tramite un sistema a bimetallo posto all’interno del sensore termometrico. Il bimetallo consiste in due strisce metalliche unite fra di loro in modo permanente. Ciascun metallo che compone la striscia ha un coefficiente di espansione termico diverso dall’altro. Questo costringe la striscia a muoversi con una curva particolare proporzionale alla variazione di temperatura. Il sistema a bimetallo può essere del tipo elicoidale o a spirale in funzione della dimensione del sensore e del campo di temperatura da misurare. La variazione di  temperatura provoca una rotazione del bimetallo sul proprio asse. Il valore della rotazione è indicato da un indice sulla scala graduata. I termometri a bimetallo Wika sono disponibili per la misura di campi di temperatura da - 70 °C fino a +600 °C con una precisione in accordo alla classe 1 e 2 secondo la norma EN 13 190.

I termometri bimetallici soddisfano le elevate richieste delle industrie di processo. Specialmente nelle industrie chimica e petrolchimica, petrolifera e del gas, della tecnica energetica e delle costruzioni navali, vengono impioegati con successo strumenti di misura della temperatura costruiti in acciaio inox. Tramite l'elevato grado di protezione di alcuni modelli di termometri (IP 65) e il liquido di smorzamento, è possibile il funzionamento anche in presenza di forti vibrazioni. 

Termometri ad espansione di liquido

Il sistema termometrico consiste in un sensore a bulbo, in un capillare e una custodia contenente una molla tubolare. Il sistema è riempito a pressione con un liquido speciale. Qualsiasi variazione di temperatura provoca una variazione della pressione interna del sistema. Questa variazione è misurata dal sistema a molla tubolare e indicata su un quadrante con una scala in unità di misura termometrica. Eventuali variazioni della temperatura ambientale vengono compensate tramite un sensore a bimetallo posto all’interno della custodia. Grazie all’utilizzo di capillari lunghi da 500 a 10.000 mm, è possibile ottenere la lettura direttamente da punti di misura remoti. I termometri a espansione di liquido Wika sono disponibili per la misura di campi di temperatura da -40 °C fino a +400 °C con una precisione in accordo alla classe 1 e 2 secondo la norma EN 13 190.

Questa serie di termometri è generalmente utilizzabile nel settore della costruzione di macchine, della refrigerazione e del condizionamento dell'aria. I termometri a espansione di liquido possono essere installati e montati in quasi tutti i luoghi. Le versioni dotate di capillari vengono usate in luoghi difficilmente accessibili e per superare grandi distanze. La custodia, il capillare, il bulbo e l'attacco al processo sono in acciaio inox. Sono disponibili lunghezze del bulbo e attacchi al processo diversi per soddisfare in modo ottimale i requisiti di ogni punto di misura.

Termometri ad espansione di gas

Il sistema termometrico consiste in un sensore a bulbo, in un capillare e una custodia contenente una molla tubolare. Il sistema è riempito a pressione con un gas inerte. Qualsiasi variazione di temperatura provoca una variazione della pressione interna del sistema. Questa variazione è misurata dal sistema a molla tubolare e indicata su un quadrante con una scala in unità di misura termometrica. Eventuali variazioni della temperatura ambientale vengono compensate tramite un sensore a bimetallo posto all’interno della custodia. I termometri a espansione di gas Wika sono disponibili per la misura di campi di temperatura da -200 °C fino a +700 °C con una precisione in accordo alla classe 1.

Questa serie di termometri è stata progettata per applicazioni che prevedono forti urti e vibrazioni. Questi termometri misurano accuratamente ed in modo affidabile anche quando sono esposti a carichi meccanici molto elevati. Sono inoltre resistenti ad elevate temperature ambiente ed umidità. I termometri sono costruiti interamente in acciaio inox. Sono disponibili lunghezze del bulbo e attacchi al processo diversi per soddisfare in modo ottimale i requisiti di ogni processo.

Termometri a vetro

Questi termometri sono adatti al monitoraggio di temperatura all’interno di serbatoio di gas, vapori e liquidi e all’interno di tubazioni. Il termometro è realizzato con una custodia dotata di apertura per la visualizzazione della scala. I termometri in vetro vengono spesso utilizzati con una custodia a forma di V.

I termometri a vetro sono impiegati principalmente nelle applicazioni industriali come l'ingegneria meccanica e la tecnologia del riscaldamento, condizionamento dell'aria e refrigerazione. Si distinguono per l'alta precisione e vita utile estremamente lunga (visto che non è presente usura meccanica).

Strumenti da processo WIKA

Gli strumenti indicatori e per la misura di pressione e temperatura WIKA per l’industria di processo sono stati collaudati milioni di volte. La nostra divisione Manometri di Processo vi mostra perché.

Contattaci

Hai bisogno di maggiori informazioni? Scrivici: