I tipi di pressione: assoluta, relativa e differenziale

Shop online WIKA

Cerchi uno strumento di misura? Ordina il tuo strumento standard di misura della pressione facilmente e velocemente direttamente da noi, con la qualità WIKA a cui sei abituato.

Allo shop
Contatto rete di vendita Domande? Cerca il contatto più vicino a te.

Accanto alla temperatura, la pressione è una delle più importanti variabili di stato fisico. La pressione è definita come una forza (FN) che agisce uniformemente su un'area definita (A). I diversi tipi di pressione differiscono solo dalla pressione di riferimento.

Pressione assoluta

La pressione di riferimento più chiara è la pressione zero, che esiste nello spazio dell'universo privo di aria. Una pressione correlata a questa pressione di riferimento è nota come pressione assoluta. Per la differenziazione richiesta da altri tipi di pressione, è indicato con la dicitura "abs", che deriva dal latino "absolutus", che significa distaccato, indipendente.

Pressione atmosferica

La pressione probabilmente più importante per la vita sulla terra è la pressione atmosferica, pamb (amb = ambiens = ambiente). È generata dal peso dell'atmosfera che circonda la terra fino ad un'altezza di ca. 500 km. Fino a questa altitudine, in cui la pressione assoluta pass = zero, la sua magnitudine diminuisce continuamente. Inoltre, la pressione atmosferica è soggetta a fluttuazioni dipendenti dal clima, come è anche troppo noto dalle notizie meteorologiche quotidiane. A livello del mare, la pamb è in media 1.013,25 hectopascal (hpa), corrispondente a 1.013,25 millibar (mbar). Per via dei vari "cicloni" e "anticicloni", questa pressione varia di circa il 5%..

Presione differenziale

La differenza tra due pressioni, p1 e p2, è nota come pressione differenziale, Δp = p1 - p2. Nei casi in cui la differenza tra due pressioni rappresenti di per sé la variabile misurata, una si riferisce alla pressione differenziale, p1,2.

Di conseguenza, per poter misurare la pressione differenziale, inizialmente uno strumento di misura cattura due diverse pressioni. Una pressione differenziale verrà indicata solo se i valori misurati differiscono. I casi in cui è richiesta la misura della pressione differenziale sono, ad esempio, le misure di livello e le applicazioni per il monitoraggio.

Sovrapressione (pressione relativa)

La pressione più frequentemente misurata nel settore tecnologico è la pressione differenziale atmosferica, Pe (e = excedens = superamento). È la differenza tra una pressione assoluta, pass e la pressione atmosferica (assoluta) pertinente (pe = pass - pamb) ed è nota, in breve, come la sovrappressione o la pressione relativa.

Una sovrapressione positiva si riferisce a quando la pressione assoluta è maggiore della pressione atmosferica. Nel caso opposto, si parla di sovrapressione negativa.

Gli indici dei simboli della formula "abs", "amb" e "e" definiscono chiaramente il punto di riferimento della rispettiva pressione. Essi solo collegati alla lettera della formula, p, e non ai simboli di unità.


Che si tratti di pressione assoluta, pressione relativa o pressione differenziale, con WIKA, troverai il giusto strumento di misura per ogni tipo di pressione:

Contattaci

Hai bisogno di maggiori informazioni? Scrivici:

Wish list - Documenti (0)

Al momento non sono presenti documenti nella tua lista Wish List. Puoi aggiungerli dall'area download selezionando il simbolo della bandiera della lingua desiderata e cliccando sull'opzione Wish list.

Hai raggiunto il numero massimo di 20 caratteri

Per ricevere il link che ti permette di scaricare i tuoi documenti preferiti, inserisci qui il tuo indirizzo email:

L’indirizzo e-mail non è valido.

  • 0