Contatto rete di vendita Domande? Cerca il contatto più vicino a te.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

I compressori a vite rappresentano il tipo di compressore più utilizzato nell’industria. Essi forniscono aria compressa in modo continuo, sono molto ben controllabili, estremamente efficienti e silenziosi (in termini di sicurezza sul lavoro, protezione ambientale ed emissioni di rumori). Ne esistono versioni con diverso numero di stadi, diversi processi di raffreddamento e lubrificazione o tipologie di azionamento.

Il modello più comune è il compressore a vite a stadio singolo, lubrificato ad olio. In tutte le applicazioni nelle quali anche piccole quantità di olio nell'aria compressa non debbano contaminare il prodotto o il processo, sono utilizzati compressori “oil free”. 

La pressione e la temperatura sono misurate all’ingresso e all’uscita. La strumentazione standard per questa funzione è rappresentata da manometri/termometri con indicazione locale ed anche da sensori di pressione/termoresistenze con sensori Pt100 o PTC. Sono inoltre controllate le pressioni e le pressioni differenziali sul filtro di aspirazione e sul serbatoio/filtro dell’olio.

Ulteriori punti di misura di temperatura si trovano sul radiatore dell’olio o nell’area di trattamento dell’aria compressa (es. filtro essiccatore). I nostri strumenti di misura sono anche affidabili nel monitoraggio della pressione e del livello nei serbatori di aria compressa.

di