Tecnologia di misura per l’industria dell’alluminio

Contatto rete di vendita Domande? Cerca il contatto più vicino a te.

Industria dell’alluminio

L'alluminio è oggi il secondo metallo più usato al mondo. Questo perché l'alluminio ha una combinazione unica di proprietà interessanti: leggerezza, alta resistenza, facilità di stampaggio ed eccellente resistenza alla corrosione sono solo le più importanti. L'alluminio è uno dei materiali del futuro. La tendenza globale della richiesta di alluminio primario a lungo termine è molto positiva. Secondo le previsioni, la domanda dovrebbe aumentare del 50 per cento entro il 2050 e raggiungere oltre 100 milioni di tonnellate.

L'alluminio presenta un'ottima riciclabilità ed è uno dei metalli più comunemente riciclati. Il consumo di energia durante la fusione dell'alluminio rappresenta solo il 5-10 per cento dell'energia utilizzata per una nuova produzione.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Raffinerie di allumina

Per i requisiti più elevati
A livello globale, per raffinare l'ossido di alluminio a partire dal minerale di bauxite la maggior parte delle raffinerie di allumina commerciali utilizzano il processo Bayer. L'estrazione dell'alluminio dal suo minerale e la successiva trasformazione in prodotti finiti avviene in una serie di operazioni successive che sono in gran parte indipendenti l'una dall'altra. Le condizioni di processo all'interno della raffineria di allumina (concentrazione caustica, temperatura, pressione, portata e livello) sono impostate in base alle proprietà della bauxite.

Il rischio più significativo presente in una raffineria di allumina è la sovrapressione meccanica del digestore. In esso, la bauxite reagisce con la soda caustica ad alta pressione e alta temperatura. In passato si sono verificate gravi esplosioni a causa di guasti alla strumentazione di processo e ai sistemi di rilascio della pressione, con conseguenti gravi danni a serbatoi e attrezzature.

Per garantire un rigoroso controllo del processo, l'utilizzo di strumenti WIKA affidabili e precisi per la misura di portata, pressione, livello e temperatura consente l’uso ottimale delle materie prime, dell’energia e del vapore di processo.

Impianti di cottura per anodi al carbonio

Garanzia sulla qualità degli anodi
Dopo aver miscelato coke di petrolio, resina, aggregati e anodi usati riciclati, questa massa viene modellata ("anodi verdi"). Gli anodi verdi vengono gradualmente riscaldati nella fornace in un campo di temperatura da 1.100 a 1.120 °C e nuovamente raffreddati lentamente. L'intero ciclo di riscaldamento può richiedere da 16 a 28 giorni. L'obiettivo della cottura dell'anodo verde è quello di produrre proprietà come sufficiente resistenza meccanica, resistenza agli shock termici, alta conducibilità elettrica e bassa reattività chimica.

Uno dei requisiti principali del processo di cottura è che tutti gli anodi, indipendentemente dalla loro posizione, devono essere esposti alle stesse temperature. WIKA offre una gamma di strumenti di misura precisi, affidabili e robusti progettati per controllare alte temperature, pressioni ultra basse ed elementi primari di portata per ottimizzare il processo di cottura degli anodi nelle fornaci, riducendo significativamente il rischio di produrre anodi di bassa qualità.

Impianti di riduzione dell’alluminio primario (smelter)

Produttività ed efficienza delle celle di riduzione
La temperatura del bagno termostatico è uno dei parametri più importanti per ottenere un funzionamento ottimale delle celle di riduzione. È necessario misurare le temperature del bagno nel modo più frequente e preciso possibile.

In questo modo è possibile rilevare eventuali anomalie nella cella e adottare le misure necessarie per ottenerne un funzionamento stabile (ad esempio l’aggiunta di additivi per il bagno). WIKA offre una varietà di soluzioni per la misura affidabile della temperatura delle celle di riduzione in alluminio.

Per l'efficienza degli impianti di produzione di alluminio è fondamentale un preciso controllo della temperatura. La nostra esperienza nella produzione e taratura di strumenti di misura della temperatura consente di soddisfare i requisiti e gli standard richiesti.

Impianti di colata

Alta affidabilità per alta disponibilità
Peso ridotto con elevata resistenza, elevata capacità di carico ed estrema flessibilità: queste sono le caratteristiche delle moderne e sofisticate leghe di alluminio. L'uso dell'alluminio nella costruzione di mezzi di trasporto moderni può consentire la riduzione di peso fino a un terzo e quindi ridurre il consumo di carburante.

Nell'era della mobilità, il materiale che viene scelto è proprio l'alluminio. L'efficienza di un impianto di colata viene misurata nel costo per tonnellata di alluminio prodotto. Per aumentarla, è essenziale monitorare la temperatura dell'alluminio liquido. La temperatura di mandata del metallo caldo viene determinata mentre scorre attraverso i canali.

Per la misura della temperatura dell'alluminio fuso, le termocoppie ad immersione WIKA sono resistenti ed estremamente precise.

Taratura e assistenza

Consulenza, progettazione, implementazione: tutto da un'unica fonte Gli strumenti di taratura precisi sono il punto di partenza per soddisfare i requisiti di prova. Tuttavia, formano solo una parte di un sistema di taratura ad alte prestazioni. Grazie alla nostra ampia gamma di prodotti, siamo in grado di progettare una soluzione completa e individuale che includa tutti i componenti rilevanti, con adattabilità per gli strumenti in prova, alimentazione di pressione e vuoto, componenti per il controllo della pressione e la regolazione fine, fino all'alimentazione in tensione e ai multimetri per la taratura strumenti di prova elettrici.

Il nostro punto di forza risiede nella pianificazione del progetto, nello sviluppo e nella costruzione di sistemi completi, individuali e specifici per l'applicazione, dalle semplici stazioni di lavoro manuali ai sistemi di prova completamente automatizzati per le linee di produzione.

di