Modello GDM-100-TI-D

Manodensostato (GDM)

Con uscita Modbus®

Documenti selezionati
Contatto rete di vendita Domande? Cerca il contatto più vicino a te.

Applicazioni

  • Controllo della densità del gas SF6 in serbatoi chiusi
  • Monitoraggio remoto delle condizioni del gas SF6

Caratteristiche distintive

  • Ideale per smart grid o progetti di modernizzazione degli impianti
  • Display locale con contatti elettrici e uscita Modbus®
  • Modbus® fornisce dati misurati per la pressione, temperatura e densità del gas
  • Design compatto con un singolo attacco al processo
  • I sensori di precisione permettono una determinazione della densità del gas altamente accurata

Descrizione

La densità del gas è un parametro operativo fondamentale per le apparecchiature in alta tensione. Se la densità di gas non è quella richiesta, non può essere garantito il funzionamento sicuro dell'impianto.

Gli strumenti di misura della densità del gas WIKA avvertono in modo affidabile sulla presenza di quantità di gas pericolosamente basse, anche in condizioni ambientali estreme. Se la quantità di gas subisce un brusco calo dovuto a una perdita, i contatti elettrici commutano generando un allarme.

Rispetto al manodensostato tradizionale, il modello GDM-100-TI-D con uscita Modbus® integra anche un sensore ad alta precisione ed una elettronica di valutazione.

Numerosi campi di applicazione
Il modello GDM-100-TI-D necessita soltanto di un attacco al punto di misura per determinare la pressione, la temperatura e la densità del gas.

Tramite il display locale, la pressione relativa a 20 °C può essere letta direttamente sullo strumento. Con i contatti elettrici integrati, possono essere realizzate velocemente e senza complicazioni semplici operazioni di commutazione. I sensori Modbus® integrati permettono un monitoraggio remoto dell'impianto.

Monitoraggio remoto con Modbus®
I dati misurati per la pressione, la temperatura e la densità del gas vengono trasmessi utilizzando il protocollo Modbus® RTU standardizzato. I vantaggi di questo bus di campo digitale si traducono in costi di cablaggio ridotti e parametri di misura molto dettagliati.

Il modello GDM-100-TI-D fornisce in modo continuo pacchetti dati a un'unità di controllo locale o a un sistema di controllo centrale tramite sistema SCADA. Qui i pacchetti dati possono essere salvati e valutati. Il salvataggio dei dati permette di condurre un'analisi delle tendenze, in modo che possano essere predette e rettificate in tempo condizioni critiche del gas SF6. Attraverso l'utilizzo del modello GDM-100-TI-D è possibile un'ottimizzazione della strategia di manutenzione passando da una manutenzione periodica (TBM) a una manutenzione su condizione (CBM).

TBM =Time Based Maintenance (manutenzione periodica)
CBM= Condition Based Maintenance (manutenzione su condizione)

Manodensostato (GDM)
  • Manodensostato (GDM)
Wish list - Documenti (0)

Al momento non sono presenti documenti nella tua lista Wish List. Puoi aggiungerli dall'area download selezionando il simbolo della bandiera della lingua desiderata e cliccando sull'opzione Wish list.

Hai raggiunto il numero massimo di 20 caratteri

Per ricevere il link che ti permette di scaricare i tuoi documenti preferiti, inserisci qui il tuo indirizzo email:

L’indirizzo e-mail non è valido.