Modelli F5308, F53C8, F53S8

Cella di carico a perno

Versione Heavy Duty con tecnologia a film sottile da 10 kN

Documenti selezionati
Contatto rete di vendita Domande? Cerca il contatto più vicino a te.

Applicazioni

  • Sistemi di gru, sollevatori, offhsore, macchine da lavoro mobili
  • Pesatura industriale
  • Costruttori di macchine e impianti, automazione della produzione
  • Costruzione di teatri e palcoscenici
  • Industrie chimica e petrolchimica

Caratteristiche distintive

  • Campi di misura da 0 … 10 kN
  • Esecuzione in acciaio inox resistente alla corrosione
  • Amplificatore integrato
  • Elevata stabilità a lungo termine, elevata resistenza a urti e vibrazioni

Descrizione

Le celle di carico a perno sono adatte a misure statiche e dinamiche come sostituzione delle celle che non misurano.

Vengono utilizzate per determinare le forze di tensione e/o compressione in condizioni di funzionamento severe.

Come trasduttori di forza vengono spesso utilizzate nei montacarichi e nei sistemi di gru, ad esempio le gru da costruzione o le gru per porti e offshore. Come opzione sono disponibili le omologazioni tecniche adeguate e nazionali.

Le celle di carico a perno F5308 sono costruite in acciaio inox 1.4542 ad alta resistenza e resistente alla corrosione, le cui proprietà sono particolarmente adatte con le applicazioni a cui sono destinate. Oltre alle uscite di corrente e tensione attive standard (4 ... 20 mA / 0 ... 10 V) sono disponibili anche uscite digitali (CANopen®). Sono disponibili anche segnali di uscita ridondanti.

Le celle di carico a perno fanno parte del nostro prodotto ELMS1 certificato per la protezione da sovraccarico (DIN EN ISO 13849-1 con PL d/Kat. 3).

Wish list - Documenti (0)

Al momento non sono presenti documenti nella tua lista Wish List. Puoi aggiungerli dall'area download selezionando il simbolo della bandiera della lingua desiderata e cliccando sull'opzione Wish list.

Hai raggiunto il numero massimo di 20 caratteri

Per ricevere il link che ti permette di scaricare i tuoi documenti preferiti, inserisci qui il tuo indirizzo email:

L’indirizzo e-mail non è valido.