Modello A2G-80

Sensore VOC per la qualità dell'aria per condotti di ventilazione

Documenti selezionati
Contatto rete di vendita Domande? Cerca il contatto più vicino a te.

Applicazioni del sensore VOC

  • Per la misura della qualità dell'aria in ambienti chiusi
    Maggiore è il segnale in uscita del sensore (0 ... 10 V), peggiore è la qualità dell'aria.
  • I sensori di gas miscelati rilevano i gas e i vapori che possono ossidare (bruciare): odori corporei, fumo di tabacco, estratti di materiali (arredamento, moquette, strati di vernice, adesivi, ecc.)
  • Applicazione nelle quali la qualità dell'aria è essenziale, es. edifici, uffici, aule, cucine, ecc.

Caratteristiche distintive del sensore VOC

  • In fase di installazione è possibile preimpostare il valore nominale per la qualità dell'aria
  • Basso consumo, ridotti costi energetici

Descrizione del sensore VOC

Il sensore VOC per condotti di ventilazione A2G-80 viene utilizzata per il rilevamento di gas misti nei condotti di ventilazione. La misura viene effettuata tramite un sensore VOC di gas misti/VOC che determina la qualità dell'aria nei condotti sulla base delle sostanze organiche volatili presenti. Si tratta di gas che possono essere percepiti dall'olfatto umano, come odori corporei, fumo di tabacco, evaporazione di materiali (arredamento, moquette, vernice, colla, ecc.).

Il sensore VOC modello A2G-80 si rivela particolarmente adatto come indicatore per sistemi di ventilazione e condizionamento dell'aria ed è anche idoneo per il collegamento ai sistemi di controllo e indicazione.

E' possibile regolare i valori dell'offset del sensore VOC possono tramite un potenziometro situato direttamente sullo strumento. Lo strumento è dotato di una custodia infrangibile, resistente agli impatti.

Sensore VOC per la qualità dell'aria A2G-80

Measuring instruments for ventilation and air-conditioning

  • Sensore VOC per la qualità dell'aria A2G-80Measuring instruments for ventilation and air-conditioning