Modello 990.51

Separatore a membrana con attacco al processo sterile

Per applicazioni igienico-sanitarie

Documenti selezionati
Contatto rete di vendita Domande? Cerca il contatto più vicino a te.

Applicazioni

  • Produzione alimentare
  • Industria farmaceutica, biotecnologia, produzione di principi attivi
  • Produzione di materiali di base per l'industria chimica

Caratteristiche distintive

  • Pulizia rapida del punto di misura, senza residui
  • Costruzione igienica certificata
  • Adatto per SIP e CIP
  • Certificazione EHEDG e conformità 3-A

Caratteristiche tecniche

I separatori a membrana vengono impiegati per proteggere lo strumento di misura della pressione da fluidi aggressivi, adesivi, cristallizzanti, corrosivi ed altamente viscosi, pericolosi per l'ambiente e tossici. Una membrana creata con materiali adatti consente la separazione dal fluido da misurare. Così anche i requisiti di misura più severi possono essere soddisfatti combinando strumenti di misura con separatori a membrana.

Un fluido interno al sistema, selezionabile per adattarsi ad ogni particolare applicazione, trasmette idraulicamente la pressione allo strumento di misura.

Esistono quasi illimitate possibilità di applicazione grazie ad una grande quantità di varianti disponibili in fatto di esecuzioni e materiali dei separatori a membrana. Il tipo di attacco al processo (flangiato, filettato e sterile) ed il metodo base di fabbricazione sono importanti criteri di differenziazione dell'esecuzione.

Per ulteriori informazioni tecniche sui sistemi di separatori a membrana, vedere IN 00.06 “Applicazione, principio di funzionamento, esecuzioni”.

Il separatore a membrana modello 990.51 con attacco asettico in conformità con DIN 11864 è particolarmente adatto per soddisfare gli elevati requisiti standard dei processi sterili. Può essere integrato in modo ottimale a processi asettici, è conforme a tutti i requisiti di progettazione igienica ed è certificato EHEDG. I separatori sono in grado di resistere alle temperature del vapore usato per la pulizia dei processi SIP e quindi di assicurare un collegamento sterile tra il fluido da misurare e il separatore a membrana.

Il montaggio del separatore a membrana e dello strumento di misura viene eseguito tramite un assemblaggio diretto come standard oppure tramite un elemento di raffreddamento o tramite un capillare flessibile come opzione.

Per la selezione dei materiali WIKA offre una varietà di soluzioni in cui il corpo superiore e la membrana possono essere fabbricati con materiali identici o diversi. Il materiale standard utilizzato è acciaio inox 316L (1.4435), su richiesta sono disponibili anche diversi materiali speciali.

I sistemi di misura con il separatore a membrana WIKA modello 990.51 sono impiegati con successo nell'industria farmaceutica, della biotecnologia, nella produzione alimentare asettica e della scienza biologica.

Wish list - Documenti (0)

Al momento non sono presenti documenti nella tua lista Wish List. Puoi aggiungerli dall'area download selezionando il simbolo della bandiera della lingua desiderata e cliccando sull'opzione Wish list.

Hai raggiunto il numero massimo di 20 caratteri

Per ricevere il link che ti permette di scaricare i tuoi documenti preferiti, inserisci qui il tuo indirizzo email:

L’indirizzo e-mail non è valido.